Eugenio Miccini

Biografia

Foto Eugenio Miccini

Nasce nel 1925 a Firenze.


Esordi:
Compie gli studi in Seminario appassionandosi, soprattutto, alla filosofia greca e alla letteratura latina, influenza umanistica che caratterizzerà i lavori dei maturi anni settanta; si laurea in Pedagogia e diventa pubblicista. Inizia una complessa attività e militanza letteraria, durante la quale collabora con varie riviste, tra le quali "Quartiere", "Letteratura", "Il Menabò", pubblica alcuni libri di poesie e vince il premio di poesia Città di Firenze (1961); risalgono al 1962 le prime poesie visive e nel 1963 fonda a Firenze il Gruppo 70 con Lamberto Pignotti e Luciano Ori ed inizia l'esperienza della Poesia Visiva.

Percorso artistico:
Le sue Poesie visive appaiono nell'omonima antologia curata da Lamberto Pignotti e pubblicata dalle edizioni Sampietro di Bologna nel '65. Sono anni intensi caratterizzati da un forte impegno ideologico e dall'organizzazione di mostre, spettacoli, dibattiti e pubblicazioni sulla poesia visiva. Nel 1969 organizza, sempre a Firenze, il Centro Tèchne, la rivista omonima ed i relativi quaderni, dedicati alla poesia visiva, al teatro, al dibattito culturale e politico di quegli anni. Negli anni settanta partecipa al Gruppo Internazionale di Poesia Visiva o Gruppo dei Nove e dirige con Sarenco la seconda e terza serie della rivista Lotta Poetica (Brescia). Nel 1983 fonda il Gruppo Logomotives con Arias-Misson, Blaine, Bory, De Vree, Sarenco e Verdi. Nel corso degli anni si impegna anche nell'attività didattica e accademica; è incaricato come cultore di Discipline Semiotiche presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze ed insegna Storia dell'Arte nelle Accademie di Belle Arti di Verona e di Ravenna.

È invitato nelle più importanti mostre internazionali; Biennale di Venezia, nel corso di quattro edizioni. XXVI Biennale Internazionale d'Arte di Venezia,Il libro come luogo di ricerca, 1972, XXXIX Biennale Internazionale d'Arte di Venezia, Il tempo del museo, 1980, XLII Biennale Internazionale d'Arte di Venezia,Arte e scienza, 1986, XLV Biennale Internazionale d'Arte di Venezia,Opera italiana, transiti, 1993; XI Quadriennale di Roma, Palazzo dei Congressi, quale commissario perla sezione Poesia Visiva, 1986; ed inoltre allo Stedelijk Museum di Amsterdam, al Museo della Pilotta di Parma, al Museum of Modem Art di New York, alle Gallerie Nazionali di Varsavia, Cèret, Lublino, Valenza, Anversa, ed altre. Ha pubblicato oltre settanta libri di carattere creativo e saggistica; tra i primi menzioniamo,Poesie visive 1962-1970, Firenze, Tèchne (1970), Ex Rebus, Firenze, Tèchne (1970),Archivio della poesia visiva italiana, Firenze, Tèchne (1970). Tra i secondi: Poesia visiva e dintorni, Firenze, Meta, 1995. Dirige attualmente, con Alberto Cappi la collana di poesia contemporanea per le Edizioni del Centro Culturale Gino Baratto di Mantova.

Mostre personali recenti:

1985
Studio Morra, Napoli
Galérie J. & J. Donguy, Parigi

1987
Mercato del Sale, Milano
Galleria Lo Spazio, Verona

1988
Comune di Senigallia, (AN)

1989
Galleria Cinquetti, Verona

1990
Galery Kaze, Osaka

1991
Galleria Unimedia, Genova
La Cave Litteraire, Villefontaine (Francia)

1992
Comune di Montecatini Terme (PT)
Palazzo dei Diamanti, Ferrara

1993
Galleria Fioretto, Padova

1994
Galleria Fontanella Borghese, Roma
Galleria Uxa, Novara
Farsetti Arte, Prato

1995
Salone di Villa Romana, Firenze

1996
Galleria Gagliardi, S.Gimignano (SI)

1997
Galleria De' Foscherari, Bologna

1998
Di Stefano/Incontri, Enna
Galleria SKC, Belgrado
Atelier Ducale, Mantova

1999
Galleria "Carte d'Arte", Catania

2000
Associazione Artisti, Faenza
Galleria Fioretto, Padova
RAI 1 + RAI Sat, (con Paolo Fabbri e Achille Bonito Oliva) "L'occhio" (3 perfonnances)

Mostre collettive recenti:

1993
XIV Biennale di Venezia
Poésure et peintrie, Musei di Marsiglia

1997
Dadaismo/Dadaismi, Galleria d'Arte Moderna Palazzo Forti, Verona
Quattro quartetti, Taormina Arte, Taormina (CT)
Intennedia Avantgarde, Queensland Art Gallery, Brisbane (Australia)

1998
Musica e no, S.Maria della Scala, Siena
Musica e no, Palazzo Ducale, Mantova
Musica e no, Biblioteca Nazionale Centrale, Firenze
Poesia Totale 1897-1997:Dal Colpo di dadi alla Poesia Visuale,Palazzo della Ragione, Mantova
Correnti alternate, Gelleria Spazio-Tempo, Firenze

1999
La parola come immagine e come segno, Firenze: storia di una rivoluzione colta (1963-1980), Monsummano Terme (PT)
Centro Culturale "G.Baratta", Mantova
Palazzina delle Arti, La Spezia
Il disegno in Toscana (1945-1999), Villa Medicea, Poggio a Caiano (PO)
Il libro d'artista in Italia, Galleria d'Arte Moderna, Torino
Arte per la vita, Auditorium CR., Pisa
La Poesia Visiva 1963-1979, Villa Pacchiani, S.Croce sull'Arno
Text-image, Musée des beaux arts, La Chaux de Fonda (CH)
Text-image, MART Archivio del Novecento, Rovereto
Text-image, Museion, Galleria d' Arte Moderna - Bolzano

2000
Ricercare. Labor. Nuove scritture, Musei Civici, Reggio Emilia
"Visual Poetry", (Bezigrajska galerija) Ljubljana Municipal Gallery, Ljubljana
L'elemento verbale nell'arte contemporanea, Galleria Martano, Torino; Galleria Milano, Milano
Festival Mundial de Poesia Sperunental, Habana, Cuba
Il sacro nell'arte contemporanea, Galleria Vahnore, Vicenza
Firenze-Siena, Fondazione Vacchi, Castello di Grotti (SI)
Esercizi di stile, Palazzina delle Arti, La Spezia
Parleransi li omini, Assisi Giubileo 2000, Comune di Assisi
Progetto 2001: L'immagine della parola" (Carrega Miccini Pignotti) - Gallerie: De' Foscherari, Bologna
"Poesia in azione"- CORPI DI POESIA (mostra e performances) Fiera del libro, Pad.Regione Piemonte, Galleria d'Arte Moderna, Torino
Scrittura-Materia, Galleria Dieda, Bassano del Grappa (VI)

Per gli aggiornamenti sulle ultime esposizioni dell'artista si rimanda all' Archivio Appuntamenti