Gaetano Pinna

Biografia

Foto Gaetano Pinna

Nasce a Sassari nel 1939.
Nel 1958 si diploma in architettura all’Istituto d’Arte cittadino. Pittore, scultore, insegnante di discipline artistiche, dal 1994 fa parte del Movimento Internazionale MADI Italia. Vive a Verona dal 1974. Apprese le regole fondamentali di fare arte visiva si è dedicato ad esperienze di ricerca dall’informale al materico, all’astrazione lirico/organica, e dalla metà degli anni sessanta costruisce opere esplorando il vuoto dello spazio con elementi essenziali. Elementi che sono la linea retta, il punto, la superficie piana delimitata da margini come il quadrato, il cerchio, il triangolo, il rettangolo e spesso figure geometriche irregolari. I margini determinano configurazioni dentro e fuori e, sono spazi VUOTI, saturi di energia vitale che da sempre ha sentito la necessità di rendere visibili, seguendo regole sistematicamente trasgredite con rigorosa libertà. Oggigiorno la ricerca formale si svolge con il seguente tema:data una superficie piana - quadrato, cerchio, triangolo o figura quadratica - ne sovrappone una seconda quasi sempre uguale, leggermente traslata, metallica o plastica che, inclinata di 45° circa, spazia nella terza dimensione, dalla stessa fuoriescono vettori direzionati in punti focali prestabiliti.
Adopera colori e materiali ampiamente usati nella costruzione di oggetti della società contemporanea. Sembra opportuno intitolare l’operazione IMMAGINARIO PROSPETTICO.
L’appartenenza al MADI ne ha facilitato il controllo formale e cromatico.
Espone ininterrottamente in mostre dal 1958 in Italia, Francia, Giappone Portogallo, Polonia, Lbia, Inghilterra, Argentina, Stati Uniti, Irlanda, Danimarca, Svizzera, Ungheria, Germania, Polonia, Portogallo, Brasile, Venezuela….



Principali mostre negli ultimi anni:

Arte Struktura, Milano;
Saragozza, Spagna;
Palazzo Mediceo, Seravezza, Lucca;
Sala Polivalente, Tiana, Nuoro;
Villa Campolieto, Ercolano, Napoli;
“Festival EuroMADI”, Budapest, Ungheria;
Centro Culturale Allende, La Spezia;
Chateau de la Groulais, Nantes, Francia;
Civica Galleria , Gallarate, Varese;
Arte Struktura, Milano;
Reggia di Portici, Napoli;
Cortile Palazzo Serra di Cassano; Napoli;
Galerie E.Suciu, Ettlingen, Germania;
Museo MACLA, Municipalidad de La Plata, Argentina;
Museo delle generazioni del ‘900, Museo Bargellini, Pieve di Cento, Bologna;
Galleria Duomo, Verona;
Salone del Real Convitto Borbonico, S.Nicola la Strada, Caserta;
Spazio Comunale Filippini, Verona;
“MADI Italia”, Galerie Marino, Parigi;
“Arte Madi Italia”, Galleria Anna Osemont, Albisola Marina, Savona;
“Arte Madi” Galerie Orion, Parigi;
Arte Struktura, Milano.
Villa Bruno – San Giorgio a Cremano (NA).
MADI Museum – Dallas U.S.A.
“3 italian MADI Artist”, MADI Museum – Dallas U.S.A.
Arte Struktura – Milano.
Sala comunale ex macello – Verona.
mostra itinerante, Consolato Generale d’Italia – Bengasi – Libia.
Villa Pisani - Bagnolo di Lonigo (VI)
galleria Denti&Denti - Sassari.
Molte opere sono in collezioni private e pubbliche, e in musei nazionali ed esteri.

Per gli aggiornamenti sulle ultime esposizioni dell'artista si rimanda all' Archivio Appuntamenti