Enrico Castellani

Biografia

Foto Enrico Castellani

Enrico Castellani nasce nel 1930 a Castelmassa in provincia di Rovigo.
Si trasferisce in Belgio dove frequenta i corsi di pittura e scultura alla Academie Royale des Beaux-Arts. Segue, allo stesso tempo, le lezioni di architettura alla Ecole Nationale Superieure, dove si laurea nel 56. Dopo la laurea, torna in Italia e si trasferisce a Milano. Il suo primo, rilevante passo, lo compie con Piero Manzoni e Vincenzo Agnetti, fondando la rivista "Azimuth" che promuove la sperimentazione artistica lontana dai canoni della pittura tradizionale. Nello stesso anno, chiarisce la sua posizione stilistica ed il suo talento per i monocromi con l’esposizione di "superficie Nera", primo quadro ottenuto con introflessioni ed estroflessioni del tessuto, in cui un apparato di chiodi che esercita pressione sulla tela elabora una struttura: la tela, in questo esercizio, abbandona la sua uniformità e si altera in un rilievo discontinuo. Sarà, negli anni a seguire, il nucleo della sua ricerca formale ed interiore. Nel 60 presenta alcuni lavori monocromi a rilievo nell’ambito della mostra "La nuova concezione artistica", presso la Galleria Azimuth e nel 64 partecipa alla Biennale di Venezia, dove ottiene una sala personale. Nel 68 è a Documenta 4, a Kassel. Lo stesso anno, è protagonista della contestazione alla Triennale Milanese e alla Biennale di Venezia. Negli anni 70 e 80 lavora ai rilievi utilizzando l’alluminio, per proseguire la sua sofisticata indagine sulle relazioni spazio-luce, e forma.




Mostre collettive e personali (Selezione)

2007
Museo de Arte de São Paulo Assis Chateaubriand - MASP, São Paulo
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Turin
Museum Ritter, Waldenbuch
recommended institution Dabbeni Studio d´arte contemporanea, Lugano
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo - Ciriè, Ciriè (TO)
Leopold Hoesch Museum, Düren

2006
Galleria Fumagalli Bergamo, Bergamo
Museo Cantonale d´Arte Lugano, Lugano
Museum Morsbroich, Leverkusen
Museum für Konkrete Kunst, Ingolstadt
Biennale di Sculture di Carrara, Carrara
CAMeC - Centro de Arte Moderna e Contemporanea della Spezia, La Spezia
Herning Kunstmuseum, Herning
Galerie Wack, Kaiserslautern
Muzeum Chelmskie w. Chelmie, Chelm
recommended institution galleria enrico fornello, Prato
Peggy Guggenheim Collection, Venice
Museum der Moderne Salzburg, Salzburg
Tokyo Opera City Art Gallery, Tokyo

2005
L'arte del lavoro, il lavoro dell'arte
CAMeC - Centro de Arte Moderna e Contemporanea della Spezia, La Spezia
Enrico Castellani - Ettore Spalletti - Jan Vercruysse - Mario Airò
recommended institution galleria enrico fornello, Prato
La materia dell´Arte
Galleria Cardi, Milan
Eröffnungsausstellung - SQUARE - Die Sammlung Marli Hoppe-Ritter
Museum Ritter, Waldenbuch
Prague Biennale 2
Prague Biennale, Prague

2004
Galerie Di Meo, Paris
Galleria Fumagalli Bergamo, Bergamo
Galleria Santo Ficara, Florence
Villa Croce Museo d´Arte Contemporanea, Genoa
Iziko South African National Art Gallery, Cape Town
Lorenzelli Arte, Milan
Neue Galerie Graz am Landesmuseum Joanneum, Graz
Galleria Civica d’arte contemporanea Montevergini, Siracusa
Pretoria Art Museum, Pretoria
Galleria Il Ponte, Florence

2003
recommended institution walter storms galerie, Munich
Galica, Milan
The Detroit Institute of Arts, Detroit, MI
ZKM | Museum für Neue Kunst & Medienmuseum, Karlsruhe

2002
Galerie Di Meo, Paris
Galerie der Stadt Sindelfingen, Sindelfingen
Il Narciso Galleria d´arte contemporanea, Rome

2002
Fondazione Prada, Milan
Kettle's Yard, Cambridge, Cambridgeshire

2001
Galerie Peter Zimmermann, Mannheim
Centrum Sztuki Wspólczesnej / Centre for Contemporary Art, Warsaw
recommended institution Daimler Contemporary, Berlin
Fondazione Prada, Milan

2000
Galleria Melesi, Lecco
recommended institution A arte Studio Invernizzi, Milan
Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea - Roma, Rome

1999
Galleria Civica di Arte Contemporanea, Trento
Galleria Lia Rumma, Naples

Per gli aggiornamenti sulle ultime esposizioni dell'artista si rimanda all' Archivio Appuntamenti