Roberto Vecchione

Biografia

Foto Roberto Vecchione

Nasce nel 1945 a Ercolano e muore nel 2011.
Dopo gli studi artistici nel 1966, inizia la sua partecipazione ad importanti iniziative culturali con il "Gruppo P 66 Terra di Lavoro" di Napoli. Nel 1968 si trasferisce a Milano, per occupare la cattedra di progettazione grafica. In quegli anni,segue con grande interesse le proposte dell’arte Astratta,costruttivista e cinevisuale; soprattutto del clima da cui quelle proposte derivano. Dal 1970/1980 l’attività è caratterizzata da ricerche e ipotesi sperimentali che si concretizzano in esperienze di grafica programmatica,oggetti cinetici e design ,continuando ad elaborare gli elementi originali del proprio linguaggio. Nell’ottica di tali interessi imposta la scultura su costrutti logici come conseguente di una didattica progettuale, gli interventi alveolati sono ottenuti per assemblaggio di moduli studiati sul principio della moltiplicazione delle cellule. L’opera è messa in esecuzione su un esercizio che appare nascosto a lavoro finito, ma di importante per la comprensione dell’operare, che diventa anche segnale di un paesaggio mentale. Le opere sono presenti in musei nazionali e collezionisti, partecipa alle maggiori manifestazioni d’arte internazionali. Vive e lavora a Milano.



Mostre personali:

1970
Studio Zero, Milano
1974
Arte Programmata, Turing G.T. Milano
1976
Progetti,grafiche e scultura, Galleria Libera Parini, testo di Giovanni Belgrano, Como
1980
Forme Spazi e Geometrie dell’uomo, Campus, Vecchione, Veronesi, Cat. Giorgio Seveso, Centro Culturale Bertol Brechet, Milano
1981
I Segni della Geometria 81, Roma, Galleria AM
1982
Scultura Traslata, Galleria Verifica8+1, Mestre-venezia, testo di Bruno Munari
1988
Ritmi e Simmetrie, Galleria Vismara Arte, Milano testo di Giorgio Segato
1989
Forme per l’Ambiente, Galleria Il Gelso, Lodi, cat. Bruno Munari e Angelo Rovetta
1990
La fantasia ingegnieristica nelle sculture di Vecchione, Galleria Sincron, Brescia
Vecchione, Galleria il Brandale, Savona
1991
La Colonna Impossibile, Galleria Vismara Arte, Milano, Testo di Elena Pontiggia
1992
Achitettura dell’Immaginario, Galleria LibreriaDue Ruote, Vicenza
Forme nello Spazio, Studio Toni De Rossi, Verona
L’immaginario Barocco, Galleria Il Nome , Vigevano Cat. A Cura di Tommaso Trini
Meno materia più Ambiente, Galleria D’Arte Radice, Lissone
1994
Forma per l’Ambiente, Studio Pollice, Milano
Appunti sul Fare, Arte struktura, testo di Alberto Veca
1998
Frammezzo, Vismara Arte, Milano cat. Alberto Veca
La nuova Visibilità, Palazzo Ducale, Revere, (MN)
1999
Die Sprache der Geometrie, Gallerie Nordenhake, Malmò
2000
Sequenzen, OldenBurg, Kunsterein
2003
Immaginario Barocco, Vismara Arte, Milano
2007
Dell’Interazione, Scoglio di Quarto, Milano Cat. Alberto Veca
2007
Meno materia più ambiente, Cassa diei risparmi di Milano e della Lombardia


Rassegne internazionali:

1973
1° Settembre al Borgo, Caserta Medievale
1974
Interrieur74, Biennale Kortrijk, Belgio
1975
Il Metacrillato nell’Arte, Sala Momtedison, Milano
1981
Gruppo Scultoreo del Presbiterio "Chiesa Maria Immacolata", Pieve (MI)
"MIA" Mostra Inter dell’Arredamento, Palazzo Reale, Monza
1983
II° Biennale Città di Marostica
1984
Museo Civico d’arte contemporanea, Sala Umbro Apollonio, S. Martino di Lupari
1990
IX°Biennale d’Arte Contemporanea, Arte Spazio nella prospettiva degli anni 90, San Martino di Lupari (PD)
30 Scultori per i Mondiali, Percorso della Scultura, Milano, Corso V. Emanuele
1991
4° Salone Internazionale dell’Architettura, Tecnologie & Sistemi, Spazio Ansaldo, Milano
1993
Movimenti Contemporanei, Palazzo Chiericato, Pinacoteca e Museo Civico, Vicenza
1994
Arte per Desio, Rassegna Internazionale di Scultura, Villa Fittoni Traversi
1995
Il Tempio Abitato, Ufficio Nuove Chiese Diocesi di Milano, Radice, Lissone "Tra Logos e Melos" Dalla composizione logica alla modulazione costruttiva, Rocca Paolina, Perugina
1995
XLVI Biennale Internazionale d’Arte di Venezia e le Venezie,
Memorie e Attese 1895-1995, Villa Pisani, Stra
Forum Artis Museum, Contemporary art, Civica raccolta la Rocca, Città Montese, (MO) Pres. Pirre Restany
1999
Die Spiace der Geometrie, Galleria Nordenhake, Malmò
2000
Kunst und Architektur, Kunsthaus Hanburg
2001
Immagini, Arte Italiana dal 1942 ai giorni nostri, European Central Bank, Francoforte
2010
Civico Museo Parisi-Valle, "sinfonia dedicata", Maccagno VA

Per gli aggiornamenti sulle ultime esposizioni dell'artista si rimanda all' Archivio Appuntamenti