Home>Eventi>Arte e Finanza, l'Etica in dialogo

Arte e Finanza, l'Etica in dialogo

Archivio Eventi

6 dicembre 2018 - 31 gennaio 2019
Mostra personale di Gianfranco Gentile, nell'ambito degli eventi realizzati dal Movimento Arte Etica
Le opere in cartone ondulato riciclato entrano negli spazi di Etica Finanziaria, per impostare un dialogo fra Arte e Finanza sul terreno dell'Etica.
Le aziende del terzo millennio non possono più prescindere dal loro ruolo sociale, sia per come si relazionano con le persone, sia per come si relazionano con l'ambiente e la società. La stessa cosa vale per gli artisti che, essendo innanzitutto degli intellettuali, non si limitano ad esprimersi con la loro tecnica e la loro sensibilità, realizzando opere di grande impatto estetico, ma, interrogandosi sulle grandi sfide per il futuro dell'umanità, trasmettono agli spettatori importanti temi etici e sociali.
Gianfranco Gentile parla di ambiente, di inquinamento dell'aria e dell'acqua e lo fa suggerendo comportamenti virtuosi alla portata di tutti, sollecitando atteggiamenti etici utili a tutti gli osservatori; lo fa in modo chiaro ed esplicito, già dalla scelta dei materiali con i quali realizza le sue opere, suggerendo a tutti di avere un comportamento virtuoso sul riciclo dei rifiuti. Se il suo messaggio, come attraverso le campagne di promozione ministeriale, arrivasse a tutti attraverso il linguaggio dell'arte, si potrebbero ottenere risultati fantastici e meravigliosi, come la drastica riduzione della presenza delle plastiche negli oceani e sulla terraferma, evitandone la dispersione da parte di ciascuno di noi.
Utopia o possibile realtà? Facile dare la risposta, ma straordinario immaginare che tutto sia possibile.