Home>Eventi>Art Statement

Art Statement

Archivio Eventi

19 ottobre 2006 - 23 ottobre 2006
6 mostre personali ad art)verona 06
ARTantide.com propone ad art)verona 06 le mostre personali di 6 artisti che esercitano avanzatissime ricerche contemporanee nel campo della scultura, dell'Action Painting, dell'iperrealismo, dell'informale, del graffitismo e dell'arte digitale.

Le mostre si svolgono presso la sede di ARTantide.com e lo stand numero D 143 presso art)verona 06, sempre di ARTantide.com, con le seguenti date:

Giovanni Cavassori e Gianfranco Gentile
art)verona 06: giovedì 19 ottobre e venerdì 20 ottobre 2006
ARTantide.com: da sabato 21 ottobre a lunedì 23 ottobre 2006

Alessandro D'Ambrosio e Vince
art)verona 06: sabato 21 ottobre 2006
ARTantide.com: da giovedì 19 ottobre a lunedì 23 ottobre 2006

Marco Gradi e LA2 (Angel Ortiz)
art)verona 06: domenica 22 ottobre e lunedì 23 ottobre 2006
ARTantide.com: da giovedì 19 ottobre e sabato 21 ottobre 2006

Per raggiungere la sede di ARTantide.com dalla fiera rivolgersi al personale nello stand D 143 (recapito telefonico in fiera: 347 1048959).
La sede dista circa 1 km dalla fiera e si trova in via Germania 14, Verona.

Il catalogo contiene i seguenti Testi:

Giovanni Cavassori, nasce nel 1953 a Nimis, in provincia di Udine.
La sua attività professionale si sviluppa dapprima nel mondo della pubblicità, dell'illustrazione e del design, collabora con note e importanti società italiane, americane e giapponesi, disegnando fumetti, ideando loghi e campagne di marketing e progettando giocattoli.
Agli inizi degli anni '90 l'attività di creativo su commissione, seppur stimolante, non è più sufficiente per soddisfare l'esuberanza artistica di Giovanni Cavassori, che decide così di misurarsi con l'arte contemporanea proponendo idee nuove e concettualmente molto impegnate.
Partendo da un processo inverso, ossia quello di far nascere la scultura dall'interno, con del materiale espandente, anziché dall'esterno (come fanno gli scultori che tolgono materiale da un blocco di partenza), Cavassori realizza con della tela gli involucri delle future sculture, li riempie di poliuretano espanso ed una volta dipinti li assembla, creando sculture molto originali e sofisticate. Colori e forme quasi organiche ripercorrono i temi della genetica, dell'erotismo e della sensualità, sempre con irriverenza e grande ironia.
La stessa irriverenza che troviamo nei "devoctoire", i piccoli teatrini da appendere o da appoggiare, volutamente kitsch, sempre coperti da un velo o da una tenda che nasconde il vero contenuto dell'opera. Solo ai più curiosi l'onere di scoprire il dipinto contenuto: si tratta sempre di un disegno o di un'opera acrilica iperrealisti, di una caratura stilistica sorprendente, che ritraggono una scena di sesso puro, pornografica in tutto e per tutto.
Un gioco che mette ciascuno a confronto con la propria morbosità, ma fatto con classe.
Un gusto neobarocco condisce il lavoro dell'artista che, con un grande equilibrio ed una tecnica raffinata e di altissima qualità, cede per scelta all'esuberanza dello stile.

Alessandro D'Ambrosio, nasce a Latina il 28 febbraio 1981.
Inizia ad avvicinarsi all'arte contemporanea a seguito di un lungo soggiorno in Germania dove rimane in contatto per diverso tempo con gli ambienti underground tedeschi.
Dopo un iniziale periodo di ricerca e di esperimenti, D'Ambrosio, raggiunge oggi un ottimo livello di maturità artistica.
Le sue opere nascono direttamente dall'espressione emotiva e dall'istinto, che è libero dai vincoli della tavolozza e del cavalletto e lo spingono ad interagire con l'opera distesa a terra affrontandola da tutti e quattro i lati.
Le sue opere rappresentano quindi una fuga dalla realtà, una forma di protesta che nasce dal disagio di un giovane che non vuole accettare le omologazioni della società consumistica. D'Ambrosio esprime il conflitto con le sofferte situazioni difficili che la vita gli pone e ci pone ogni giorno, esorcizzandole con una mirabile sintesi che sa coniugare in forme compiute e concrete il turbinio di passioni, dolori e ansie tipiche della nostra società contemporanea. Questa fortissima carica emotiva a volte riesce a sopraffare l'artista a volte invece viene domata e controllata, portando, in entrambi i casi, ad ottenere risultati espressivi assolutamente originali. D'Ambrosio percepisce queste differenze e fatica ad accettarle, ribellandosi addirittura ai propri autocondizionamenti emotivi, dimostrando così una notevole sensibilità. Le sue forme sono un continuo interrogarsi, sulla vita, sul passato, un ritorno allo stato embrionale, alla ricerca di protezione. Il risultato finale dei suoi lavori, con l'equilibrio formale ottenuto ed il notevole livello estetico delle cromie, ci fanno dimenticare il conflitto che li ha generati, consegnandoci delle opere d'arte di altissima qualità.
Un bravo artista deve essere in grado di fare questo, ossia farsi guidare dal proprio istinto e dalle proprie emozioni, ma alla fine far prevalere la razionalità per giungere ad un risultato originale, rigoroso e significante.

Gianfranco Gentile, nasce a Verona nel 1949.
Nella sua vita l'arte è sempre stata protagonista in molte forme, dapprima con la musica sperimentale, poi con la fotografia e con il disegno.
In età matura, Gentile decide di dedicarsi unicamente alla pittura e comincia ad indagare una delle sue passioni di sempre: l'archeologia industriale.
La sua genialità lo conduce a considerare il supporto delle opere una componente fondamentale dei suoi lavori, facendolo diventare protagonista anche dell'aspetto visivo. Per questa ragione la scelta dei cartoni ondulati che, privati della parte superflua, mettono in luce le onduline nascoste arricchendo di ombre suggestive lo sfondo di ogni lavoro. Completano l'opera una tecnica pittorica eccezionale sia per la padronanza delle luci, notevoli le sue sfumature, sia per la precisione del segno.
I cartoni di supporto sono rigorosamente riciclati, perché la rivisitazione del nostro recente passato industriale passa anche dal recupero degli imballaggi utilizzati dall'industria stessa, forse qualcuno proprio per trasportare alcuni dei pezzi immortalati nelle opere di Gentile, che diventano quasi delle sindoni, testimoni di ciò che, da poco fatto, ai ritmi vertiginosi del progresso moderno, diventa già archeologia. Insediamenti e macchinari sono i protagonisti delle opere di Gianfranco Gentile, che seleziona con cura le "viste" e i tagli delle immagini provenienti dai suoi stessi scatti fotografici, realizzati spesso di nascosto, penetrando in quei luoghi abbandonati che circondano le periferie delle città contemporanee.
Un iperrealismo concettuale che ci fissa in maniera irreale o forse surreale quegli ambienti, quei meccanismi che fino a ieri brulicavano, si agitavano, correvano in direzione del progresso o forse solo della produzione consumistica e che oggi sono immobili, desertici, completamente dimenticati e recuperano in pieno il loro lato poetico.

Marco Gradi nasce a Mantova il 13 dicembre 1955.
La sua carriera artistica inizia prestissimo, già dagli anni dell'Accademia e si rivolge fin da subito all'esplorazione dell'universo informale.
Il periodo è quello della fine degli anni '70, quando sembra che ormai i "mostri sacri" dell'arte abbiano già detto tutto quello che c'era da dire sull'informale: Burri attraverso l'uso della materia, Vedova con la pittura e Capogrossi con il segno.
Gradi collabora un anno con Vedova e capisce che in realtà, con il rigore e la coerenza, c'è ancora spazio per creare; manca una sorta di anello di congiunzione, che sappia riunificare materia, pittura e segno. Lì lavora Marco Gradi.
Sostituendo l'azione (dipingere, bruciare, incollare, fondere...) con la meditazione, Gradi produce opere informali estremamente studiate, dove l'equilibrio delle cromie e delle forme, sobrie e delicate, si esprimono sempre con una poetica raffinatissima.
L'ostinata ricerca nell'innovazione, che caratterizza in maniera costante l'arte contemporanea, per Marco Gradi non ha una grande importanza; quello che conta è la qualità delle opere, la riconoscibilità attraverso la lettura dei lavori e il risultato ottenuto è eccezionale. GGradi lavora tantissimo con la carta e con i supporti poveri (catrami, resine, cartoni, plastiche) perché la simbiosi creata con questo supporto e i colori impiegati è altissima; la carta si piega, si contorce, si impregna e consente risultati eccellenti, spesso migliori che con le tele e le tavole.
Nel 2006, a celebrazione dei primi trent'anni di pittura, nasce l'Archivio Generale di Marco Gradi, con l'obiettivo di catalogare e archiviare tutte le opere prodotte dall'artista, per preparare il primo Catalogo Generale ragionato (per informazioni contattare l'archivio: archivio.marcogradi@ebland.it, Tel. 045 8622389).

Angel Ortiz o LA2 o LA II, nasce a New York alla fine degli anni '60, dove ancora oggi vive e lavora.
Quando aveva 13 o 14 anni, Ortiz divenne amico di Keith Haring ed essi collaborarono a due mani in parecchie opere, dal 1981 al 1984. Haring amava lo stile di Ortiz considerandolo speciale rispetto a quello degli altri graffitisti Newyorkesi, perché sembrava rievocare una speciale calligrafia nata dalle scritture ideogrammatiche asiatiche.
Dice di lui Alina Altieri: "Come una specie di fiore rampicante, un’edera selvaggia e amorfa che attecchisce preferibilmente sui muri delle città. Questa è l’impressione che la pittura di LA2 suscita.
Una sintesi complessa e criptica dei mille messaggi che si incrociano ogni giorno e ogni notte lungo le vie delle metropoli. Ormai linguaggi diventati babelici, parcellizzati, atomizzati e ripetitivi come gli echi di un traffico esasperante di brandelli di voci, suoni, rumori, attese, sospiri, speranze. Linguaggi non immagini; simboli, ideogrammi, forse. Un estremo, incredibile tentativo di sintesi di civiltà diverse, un melting pot di idee, shakerato da un barista furioso ma fantasioso. Come in un cocktail che dà alla testa, le opere di LA2 sono in grado di spaesarti ma contemporaneamente ti permettono di cogliere un univoco, coagulante senso della vita, ossessiva e labirintica, che ci costringiamo a vivere.
Alla fine, quei segni, quei graffiti ci rappresentano. Rappresentano le nostre anime anonime, sbalestrate lungo i viali scialbi delle città, terribilmente anonimi anch’essi, alla ricerca frenetica di un significato che sempre ci sfugge e che vogliamo a tutti i costi che ci sfugga. Un rincorrersi continuo ed esasperante dietro una verità che non c’è e che non ci sarà. Ma che ci manca come l’aria, quando l’aria ci manca...".
LA2 eredita il futuro del graffitismo americano, lasciatogli dalla prematura scomparsa dell'illustre amico artista con il quale ha condiviso la nascita del movimento.

Vince, nasce in Liguria nei pressi del confine e nell'esatto punto d'incontro tra l'acqua e la roccia, nel 1968, motivo per cui si sente a buon diritto figlio della rivoluzione.
Si laurea in medicina a Genova per poi trasferirsi subito dopo a Bologna dove vive tuttora e dove entra in contatto con il mondo artistico musicale, teatrale e delle arti visive che anima la città.
La pittura per Vince è un'avventura digitale alla ricerca di nuove immagini, intimamente legate al mondo contemporaneo, con l'obiettivo reale di fissare quelle immagini che ognuno di noi vede scorrere quotidianamente davanti a se, per strada o in televisione.
Sono le persone al limite delle "periferie digitali", gli scorci di strade e città che emergono dalle viscere di un universo parallelo, i volti e i corpi policromi di donne apparentemente cibernetiche che ci trasmettono con la loro perfezione un forte senso di erotismo perduto (e ambito...) ad animare la fantasia dell'artista.
In questo labirintico inconscio suburbano, Vince crea le sue opere digitali, frutto di una vera e propria pittura mediale, dove l’unico elemento utilizzato per dipingere è il mouse. La definizione “mouse painting” significa proprio questo: PC, programma di elaborazione delle immagini e mouse. Grazie all’instabilità del “topolino elettronico” e alla sua sottile imprecisione, Vince riesce ad interagire in modo costruttivo con la macchina e le opere che crea sono l’espressione della seconda generazione dell’Action Painting. Matematica, elaborazione e gesto si fondono con l’unico obiettivo di creare l’opera.
Viaggiando tra le sofferenze e i sogni, tra le corse frenetiche e le pause desolanti, fra i grattaceli e le panchine, i quadri digitali di Vince ci mostrano il volto di una generazione travolta dalla tecnologia, dalla frenesia e dalla solitudine delle metropoli moderne.
Un visionario che merita grandi attenzioni dai mercati internazionali.


Opere Esposte

... inoltre

Crowdfunding - Esportiamo l'Arte Etica nel mondo, per cambiare insieme il Pianeta
30/07/2018 - 30/09/2018
Crowdfunding - Esportiamo l'Arte Etica nel mondo, per cambiare insieme il Pianeta

Il Movimento Arte Etica parte oggi con una sfida davvero importante. Si tratta della nostra prima esperienza con il Crowdfunding; ci siamo impegnati tutti per sintetizzare al meglio e poter spiegare sia al pubblico che ci conosce sia a quello che ancora non ci conosce, chi siamo e cosa vogliamo fare tutti insieme.

Le sfide difficili sono le sole per cui valga davvero la pena combattere, ma arrivano al successo solo se si combattono insieme.

Tutti si può partecipare e le ricompense previste potrebbero un giorno cambiare la tua vita!

Agire dal basso - Cucire il Mondo
02/07/2018 - 16/09/2018
Agire dal basso - Cucire il Mondo
9 OPERE INASPETTATE, MAPPE IMPROBABILI DI UN PIANETA CUCITO SU TELA JEANS CHE CI INVITANO A CAMBIARE
Un artista originale che suggerisce ricette di cambiamento semplici ma potenti, invitando i visitatori a ricordarsi che un oceano pulito è fatto di miliardi di gocce pulite.

ARTEOLOGIA - L'Arte Etica in dialogo fra passato e futuro
24/05/2018 - 12/09/2018
ARTEOLOGIA - L'Arte Etica in dialogo fra passato e futuro
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE di Venezia
Indirizzo: Piazza San Marco, 17/52 – Venezia
Orari: h. 10.00 – 19.00
La biglietteria chiude alle 18.00
Ingresso: L’accesso avviene dal Museo Correr, con biglietto cumulativo dei Musei di Piazza San Marco di € 20,00 ridotto € 13,00

Special Honored Guest: Michelangelo Pistoletto

Movimento Arte Etica: Marco Bertìn, Carlo Bonfà, Julia Bornefeld, Luigi Dellatorre, Gianfranco Gentile, Marco Gradi, Franco Mazzucchelli, Matteo Mezzadri, Marica Moro, Jorge R. Pombo, Sarah Revoltella, Alberto Salvetti e Alessandro Zannier

Special Guest: Patrizia Dalla Valle.


micrΩmega
23/02/2018 - 10/05/2018
micrΩmega
ALESSANDRO ZANNIER : INSTALLAZIONI, OPERE LUMINOSE E TAVOLE DIGITALI ISPIRATE ALLA SCIENZA RIPORTANDO L'UOMO AL CENTRO DELL'UNIVERSO

Un artista eclettico che ha concepito un progetto completo, dall'infinitamente piccolo, all'infinitamente grande, realizzando un album di 9 brani, un visionario sito web interattivo, un tour di concerti, una serie di opere e installazioni e a breve un volume enciclopedico.

Arte Etica a Bergamo Arte Fiera
12/01/2018 - 15/01/2018
Arte Etica a Bergamo Arte Fiera
Primo Stand dell'Arte Etica del 2018. Biglietti omaggio offerti da ARTantide.com Gallery fino ad esaurimento pacchetto disponibile; per averli basta scrivere a ; specificare il nome, il numero delle persone e se si desiderano i biglietti per l'inaugurazione.

Made in China
14/12/2017 - 16/02/2018
Made in China
Marco Bertìn espone opere coloratissime realizzate con migliaia di giocattoli ed un enorme polittico work in progress da 32 metri quadri.
Da 5 anni l'artista raccoglie e compra tutti i giocattoli di foggia occidentale, solo se rigorosamente “Made in China”, per realizzare opere dal cuore etico.


Premio Internazionale UVA
07/12/2017 - 10/03/2018
Premio Internazionale UVA
L'Università di Verona promuove il Premio Internazionale UVA (Università di Verona per l'Arte), con il patrocinio del Comune di Verona e della Camera di Commercio di Verona, e la collaborazione dell'Accademia di Belle Arti di Verona e di ARTantide.com Gallery.
Il Premio, ideato da Roberto Pasini, (Storico e critico d'arte, Università di Verona), che ne è il Direttore artistico, promuove l'immagine fotografica, sia come prodotto di un artista, sia come prodotto di un fotografo, ed è dedicato alla memoria di Mauro Fiorese e di Ren Hang.

Camminare con i Lupi
05/12/2017 - 07/12/2017
Camminare con i Lupi
Martedì 5 dicembre parte la dura performance dell’artista “dei Lupi”, che farà in tre giorni circa 150 Km a piedi lungo i sentieri dei carnivori.
Alberto Salvetti espone due lupi a Bolzano, avendone portato uno in spalla a piedi da Trento, in collaborazione con Life WolfAlps e il Muse di Trento.
Da anni l'artista raccoglie giornali con articoli che parlano dell'arrivo degli animali selvatici nei nostri spazi urbani e tra questi anche della dispersione dei lupi, nelle montagne italiane; con essi realizza lupi di ferro, scotch e carta dalle sembianze reali.
Dal 5 al 7 dicembre 2017, ne porterà uno a rifare i veri percorsi dei lupi fra le nevi alpine.

Fiera Contemporanea - Forlì Cesena
27/10/2017 - 30/10/2017
Fiera Contemporanea - Forlì Cesena

ARTE FORLI’-CESENA CONTEMPORANEA

DEDICA UNA GRANDE RETROSPETTIVA OMAGGIO A MARIO SIRONI


Alla Galleria Comunale d’Arte Palazzo del Ridotto a Cesena

una mostra esclusiva curata da “Edizioni Cinquantasei”

anticipa la 21ª edizione della rassegna organizzata da Romagna Fiere

dal 27 al 30 ottobre 2017 a Cesena Fiera

------------------------------------------------------------------

Organizzazione: Romagna Fiere srl

telefono: 0543.798466 - Referente: Francesca Caldari: 346.5050521

www.fieracontemporanea.it

orari di apertura della manifestazione:

Venerdì 27 ottobre dalle 17,00 alle 19,30

Sabato 28 e Domenica 29 ottobre dalle 10,00 alle 19,30

Lunedi 30 ottobre dalle 10,00 alle 13,00

 

 


Percorso Arte Etica
12/10/2017 - 22/12/2017
Percorso Arte Etica
Prima mostra Collettiva del Movimento dell'Arte Etica
Con il patrocinio di ACLI - Arte e Spettacolo e di La Banda degli Onesti

Julia Bornefeld - Corpo a noleggio
26/05/2017 - 30/07/2017
Julia Bornefeld - Corpo a noleggio
Julia Bornefeld, artista internazionale selezionata per il ciclo di Arte Etica presenta "Corpo a noleggio" esposizione personale, di carattere concettuale con installazioni spettacolari.

Io combatto - performance diffusa di Sarah Revoltella
10/05/2017 - 15/09/2017
Io combatto - performance diffusa di Sarah Revoltella
Performance diffusa di Sarah Revoltella presso Venezia - Arsenale Tesa 105, realizzata contemporaneamente a New York, Mosca, Karachi, Istanbul, Parigi.


In Ospedale a Sassuolo 'Campo Minato' dell'artista Carlo Bonfà
06/04/2017 - 14/06/2017
In Ospedale a Sassuolo 'Campo Minato' dell'artista Carlo Bonfà
L'Ospedale di Sassuolo S.p.a. è lieto di potervi invitare giovedì 6 aprile, alle ore 11.00, alla presentazione della mostra d'arte contemporanea 'Campo Minato' di Carlo Bonfà.

Eros Bonamini, Scrittura – Gesto – Tempo
03/03/2017 - 25/04/2017
Eros Bonamini, Scrittura – Gesto – Tempo
Venerdì 3 marzo 2017, presso la Casa del Mantegna di Mantova, si inaugura la personale Scrittura-Gesto- Tempo in Eros Bonamini, a cura di Claudio Cerritelli, con un’ampia selezione di lavori dell’artista.

Gianfranco Gentile a Prato
14/12/2016 - 27/01/2017
Gianfranco Gentile a Prato
Esposizione personale presso Art Caffè Bacchino, Prato Inaugurazione Venerdì 16 Dicembre ore 19.30 Piazza S. Maria delle Carceri, 21, 59100 Prato PO Telefono:0574 070017


Il Grande Poli(t)tico - Marco Bertin
03/12/2016 - 28/01/2017
Il Grande Poli(t)tico - Marco Bertin
Sabato 3 Dicembre - ore 11:00, OPENING con brunch in Galleria (ARTantide.com Gallery, Via Messedaglia 7, Verona, 045 8622389) per la mostra personale "Il grande Poli(t)tico" di Marco Bertin, un artista selezionato per la divisione "Arte a Responsabilità Sociale" di ARTantide.com, appartenente al progetto etico di miglioramento del pianeta con l'arte e la cultura.

Campo Minato
08/09/2016 - 20/10/2016
Campo Minato

Mostra personale di Carlo Bonfà, per il ciclo di Arte Etica.
Inaugurazione: Sabato 17 settembre alle ore 18:00.
Mostra aperta al pubblico da lunedi a venerdi
Orario: 9:00 - 13:00 / 14:00 - 15:00
Sabato su appuntamento.
Ingresso libero
Finissage: Domenica 20 novembre
Per informazioni: 
- tel. 0458622389 

 

Marco Gradi - Della luce e del buio
28/05/2016 - 26/06/2016
Marco Gradi - Della luce e del buio
Dal 28 maggio al 26 Giugno 2016
Mostra personale di Marco Gradi per il ciclo Arte Etica, firmatario del manifesto Il ciclo del Petrolio


Gianfranco Gentile "21 grammi"
13/02/2016 - 27/03/2016
Gianfranco Gentile "21 grammi"

Gianfranco Gentile - "21 grammi".

Spesso ci sono più cose naufragate in fondo ad un anima che negli abissi del mare

Art Innsbruck 2016
28/01/2016 - 31/01/2016
Art Innsbruck 2016
Dal 28 al 31 Gennaio 2016
Duration: 28 to 31 Genuary 2016 – 20 Anniversary Edition: Innsbruck, Messehalle |
More than 4000 visitors at the open evening
17.000 visitors on all fair days

Malipiero..."ciak si taglia!"
18/12/2015 - 31/01/2016
Malipiero..."ciak si taglia!"
Malipiero. Esposizione di opere dedicate al mondo del cinema.


Contemporanea 2015
06/11/2015 - 09/11/2015
Contemporanea 2015
Fiera Contemporanea 2015 - Forlì

Bernard Aubertin
17/10/2015 - 20/11/2015
Bernard Aubertin
Omaggio a "Le Pyromane" Retrospettiva 1965-2015

ArtParma Fair
28/02/2015 - 08/03/2015
ArtParma Fair
ARTPARMAFAIR è una mostra-mercato dove poter trovare sia autori storicizzati sia emergenti di talento, ma anche un importante evento che presenta oltre a una vasta panoramica di prestigiose Gallerie, mostre museali di grande rilievo.


Chimere e Ucronìe
21/11/2014 - 31/01/2015
Chimere e Ucronìe
"Chimere e Ucronie" mostra antologica e retrospettiva di Alessandro Zannier.
Artista poliedrico, conosciuto anche sotto lo pseudonimo musicale di "Ottodix"
La Galleria verrà completamente stravolta per ospitare le suggestive installazioni di un artista visionario, spietatamente coraggioso, che osserva il mondo per noi ricordandoci di riflettere ogni tanto sui temi più scottanti e rivoluzionari dell'umanità.
Arte, mostri, utopie, musica e scrittura visionaria.

Contemporanea Art Fair
07/11/2014 - 10/11/2014
Contemporanea Art Fair
Contemporanea, manifestazione d’arte moderna e contemporanea, giunta alla 18ma edizione, deve il suo crescente successo a una formula ben collaudata negli anni. Non si tratta solo di una mostra mercato dove poter visionare una varia e ampia panoramica di gallerie, molte delle quali ormai fidelizzate grazie ad un rapporto di stima e proficua collaborazione, ma di un grande evento culturale.

Per il gallerista è un luogo in cui trovare un buon numero di collezionisti alla ricerca dell’autore storicizzato su cui fare un sicuro e immediato investimento, esperti del settore alla ricerca di nuovi talenti su cui riporre la propria fiducia e una buona fetta di pubblico presente in fiera stimolato anche dalle novità degli eventi collaterali. Ogni anno sono allestite mostre che presentano modi nuovi di fare arte, soluzioni innovative, installazioni inconsuete, senza però mai perdere di vista, dimenticandone l’importanza, l’arte intesa in senso tradizionale.
Tra gli eventi collaterali, Il Bestiario di Antonio Ligabue, a cura di Galleria Centro Steccata; Antonio Ciarallo: Sipari, a cura di Raffaella A. Caruso, oltre a numerose iniziative benefiche di sensibilizzazione.
Ad inaugurare la manifestazione l’On. Prof. Vittorio Sgarbi sabato 8 novembre alle ore 11,30.

ArtParma Fair
03/10/2014 - 06/10/2014
ArtParma Fair
Romagna Fiere srl aprirà la stagione fieristica con ART PARMA FAIR dal 4 al 6 ottobre 2014. La manifestazione riservata alle gallerie d’arte si svolgerà presso il padiglione 7, il Palacassa, in concomitanza con la nota rassegna Mercanteinfiera. Oltre ad una mostra mercato dove poter trovare sia autori storicizzati sia emergenti di talento, si tratterà di un grande evento culturale. All’ingresso della manifestazione ad accogliere il pubblico tre mostre di importanza museale. La follia del genio, Antonio Ligabue e Pietro Ghizzardi, a cura della Galleria Centro Steccata, Colori Profondi, Umberto Mariani e Nando Crippa, a cura di Valerio Deho’ in collaborazione con Armanda Gori Arte, On the Road Mario schifano dagli anni ’60 a cura della Galleria Costa Deniarte. Sabato 4 ottobre alle ore 11 ad inaugurare la manifestazione l’On. Prof. Vittorio Sgarbi e il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti.


Antologia Dinamica
01/08/2014 - 31/08/2014
Antologia Dinamica
Inaugurazione Venerdì 1 agosto, serale alle ore 21:00, alla presenza dell'artista e dei curatori che illustreranno al pubblico le opere esposte e racconteranno l'avventurosa vita artistica di sperimentatore di Franco Costalonga.

Biennale Italia - Cina, 2014
28/06/2014 - 20/08/2014
Biennale Italia - Cina, 2014
La versione cinese della Biennale Italia - Cina prende vita nel centro nevralgico dell'arte contemporanea cinese, il 798 Art District di Pechino, distribuita in tre location principali, che vedono inclusa la plastik Factory a 5 minuti di auto e la Being 3 Gallery, nostra partner cinese.

INDIA - THE REVEALED MYSTERIES
09/06/2014 - 30/09/2014
INDIA - THE REVEALED MYSTERIES
INDIA - THE REVEALED MYSTERIES
28 ARTISTI PER LA PIÙ GRANDE MOSTRA DI ARTE CONTEMPORANEA INDIANA
UN VIAGGIO NELLA CULTURA E NEI MISTERI DI UN PAESE IN CONTINUA ESPANSIONE
DAL 5 GIUGNO AL 30 SETTEMBRE


Il Viaggio, Performance con Li Wei e i Sonohra
12/04/2014 - 12/04/2014
Il Viaggio, Performance con Li Wei e i Sonohra
IN OCCASIONE DEL LANCIO DEL NUOVO ALBUM “IL VIAGGIO” IN USCITA IL 22 APRILE. IL DUO SARÀ PROTAGONISTA DI UNA IRRIPETIBILE “IMPRESA” ARTISTICA INTERNAZIONALE
In ESCLUSIVA ASSOLUTA in vendita l'edizione limitata dell'immagine dei Sonohra e di Li Wei che volano sul Duomo di Milano.

Punto sul Vivo
05/09/2013 - 14/10/2013
Punto sul Vivo
Mostra pubblica di Carlo Pasini, che si svolge nella città di Verona in tre prestigiosi spazi pubblici ed uno privato, sparsi per la città. I grandi animali ricoperti da puntine da disegno, che risuonano accarezzandoli, sorprenderanno i passanti ammiccando in Via Cappello dalla vetrina della Biblioteca Civica e accogliendo i visitatori del Museo di Storia Naturale.
Un'esposizione completa, arricchita anche da lavori storici dell'artista, sarà invece allestita nello spazio di ARTantide.com in Via Messedaglia 7, nella Zona Industriale di Verona, uno show room di oltre 300 metri quadri molto luminosi e di affascinante stile contemporaneo.

India Art Fair
01/02/2013 - 03/02/2013
India Art Fair

La 5° edizione di India Art Fair si svolgerà dal 1° al 3 Febbraio 2013, presso NSIC Exhibition Grounds in New Delhi, India.


Art Gent
30/11/2012 - 04/12/2012
Art Gent

Art Gent 2012 si svolgerà dal 30 Novembre 2012 al 4 Dicembre 2012, presso Flanders Expo in Ghent,Belgio.

Contemporary Istanbul
22/11/2012 - 25/11/2012
Contemporary Istanbul

Contemporary Istanbul annuncia la sua 7a edizione, dal 22 al 25 Novembre 2012, presso Istanbul Convention and Exhibition Center (ICEC) - Rumeli Hall

Contemporanea Forlì
16/11/2012 - 19/11/2012
Contemporanea Forlì

Contemporanea Forlì 2012 si svolgerà dal 16 Novembre al 19 2012, presso FORLI' FIERA -Quartiere fieristico- via Punta di Ferro, 2


PINTA ART New York
15/11/2012 - 18/11/2012
PINTA ART New York

PINTA ART New York avrà luogo dal 15 November 2012 al 18 November 2012, presso 7 West 34th Street, 5th Avenue, New York, NY 10001, USA

Rose Rose
21/10/2012 - 21/10/2012
Rose Rose
Domenica 21 Ottobre: Performance di Lin Jingjing

Biennale Italia - Cina
20/10/2012 - 16/12/2012
Biennale Italia - Cina
Uno sguardo al Futuro. 120 artisti italiani e cinesi a confronto.


I am you
12/10/2012 - 30/11/2012
I am you
Mostra personale di Marco Bertin presso ARTantide.com

Art Moscow 2012
19/09/2012 - 23/09/2012
Art Moscow 2012

La 16° edizionedi ART MOSCOW si svolgerà dal 19 al 23 Settembre 2012, presso il Central House of Artists, 10 Krymsky val, Mosca (Russia).

SH Contemporary 2012
07/09/2012 - 09/09/2012
SH Contemporary 2012

Shanghai, Exhibition Center, 07-09 Settembre 2012
Anteprima: Giovedì 6 Settembre, dalle 17:00 alle 19:00
Vernissage: Giovedì 6 Settembre dalle 19:00 alle 22:00
Apertura al pubblico: Venerdì 7 Settembre dalle 11:00 alle 18:00
Sabato 8 dalle 11:00 alle 18:00
Domenica 9 dalle 11:00 alle 17:00


Pinta Art 2012
07/06/2012 - 10/05/2012
Pinta Art 2012

Pinta Art si svolgerà dal 07 al 10 Giugno 2012, presso Earls Court Exhibition Centre, Warwick Road, Earls Court, London SW5 9TA, (England).

Pianeta Cina - 地球中国
01/04/2012 - 30/04/2012
Pianeta Cina - 地球中国
Pianeta Cina è un ciclo di mostre d'arte contemporanea che delineano un percorso verso la Biennale Italia Cina che si terrà a fine 2012.
Sono tutte mostre pubbliche, patrocinate dalle istituzioni ospitanti, allestite in spazi suggestivi e prestigiosi, come queste prime tre mostre al Castello di Malcesine.
Vernissage: sabato 31 marzo 2012 dalle ore 17:00.

Art Innsbruck
24/02/2012 - 27/02/2012
Art Innsbruck
From February 24th to 27th
Fair Innsbruck - Fair hall D (former hall 4)
South entrance, Ing.-Etzel-Straße A-6020 Innsbruck
Opening hours:
24th February 2012: 11 - 20
25th February 2012: 11 - 20
26th February 2012: 11 - 20
27th February 2012: 11 - 17
Ticket prices:
Preview: 30 Euro - All Day Ticket: 9 Euro
Discounted Ticket: 7 Euro for students, teachers, pensioners, Ö1 Club
Partnerticket: 15 Euro - valid for a couple
Two Day Ticket: 15 Euro
ART - Package: 15 Euro - All Day Ticket + Exhibition Catalogue
School Parties: 2 Euro - In classes, teacher free, advanced reservation
Exhibition Catalogue: 8 Euro


Art Palm Beach 2012
20/01/2012 - 23/01/2012
Art Palm Beach 2012

West Palm Beach, Florida, 20-23 Gennaio 2012

Location:
Palm Beach County Convention Center
650 Okeechobee Boulevard
West Palm Beach, Florida 33401
Orari:
Preview Giovedì 19 Gennaio 6:00pm ˆ 7:30pm:
da Venerdì 20 a Domenica 22 gennaio dalle 12:00pm alle 7pm
Venerdì 23 gennaio dalle 12pm alle 6pm>br />Tickets:
One day pass: $10 in advance, $15 at the door
Multi-day pass: $15 in advance, $20 at the door
Ingresso libero per Bambini fino ai 12 anni, accompagnati da un adulto.
Informazioni:

Lineart 2011
02/12/2011 - 06/12/2011
Lineart 2011
Dates:Friday 2 December till Tuesday 6 December 2011
Opening hours:Daily, 11:00 AM to 7:00 PMOn Friday and Monday, 11:00 AM to 10:00 PMWhere:Flanders Expo, Ghent – Belgium(GPS: Adolphe Pégoudlaan, 9051 Gent)
Tickets, entrance to the Border and Lineart :Day ticket: €12Children < 14: free admission
More information:Lineart – Flanders International Trade Fair npo1004 KortrijksesteenwegB-9000 GhentTel.: +32 (0)9 241 55 00Fax: +32 (0)9 241 55 11E-
mail:

PINTA ART
10/11/2011 - 13/11/2011
PINTA ART

New York City, 10-13 Novembre 2011


Fiera Contemporanea - Forlì
04/11/2011 - 07/11/2011
Fiera Contemporanea - Forlì
Orari di apertura:
Venerdì 4 dalle 17 alle 20,00 - Sabato 5 e domenica 6 dalle 10,00 alle 20,00 - Lunedì 7 dalle 10,00 alle 13,00
Organizzazione: Romagna Fiere srl - Via Punta di Ferro 2 – 47122 Forlì - Tel 0543 798466 – Fax 0543 778482
Referente: Francesca Caldari - www.fieracontemporanea.it -

Anticontemporaneo
14/10/2011 - 27/11/2011
Anticontemporaneo

Mostra Personale di Gianni Asdrubali a cura di Valentina Barotto. Testo di Marco Tonelli.
Evento organizzato da ARTantide.com (info: 045 8622389.

Shozo Shimamoto. Opere 1950-2011. Oriente e Occidente
24/09/2011 - 08/01/2012
Shozo Shimamoto. Opere 1950-2011. Oriente e Occidente
80 tra dipinti, sculture e video installazioni del grande maestro del Gutai: un emozionante percorso lungo tutta la sua produzione artistica a cura di Achille Bonito Oliva

Dal 25 settembre 2011 all'8 gennaio 2012
Reggio Emilia, Palazzo Magnani
Ingressi: Intero: 9 euro, Ridotto: 7 euro, Studenti: 4 euro
Orari: dal martedì al venerdì: 10-13/15.30-19, sabato, domenica e festivi: 10-19, lunedì chiuso
24 settembre ore 16: performance di Shōzō Shimamoto, aperta al pubblico


Luci, ombre e onde
29/07/2011 - 16/09/2011
Luci, ombre e onde
Mostra Personale di Gianfranco Gentile a cura di Valentina Barotto. Testo di Michela Danzi.
Evento organizzato da ARTantide.com (info: 045 8622389).

Via vai
04/06/2011 - 27/11/2011
Via vai

Padiglione della Repubblica Araba Siriana: "Evoluzione".
Commissario Cristian Maretti.
Curatori Fabio Anselmi e Sandro Orlandi.
Vernissage: venerdì 3 giugno 2011, ore 18:00 Isola di San Servolo (VE).

Unlimited
04/06/2011 - 27/11/2011
Unlimited

Padiglione della Repubblica Araba Siriana: "Evoluzione".
Commissario Cristian Maretti.
Curatori Fabio Anselmi e Sandro Orlandi.
Performance Unlimited e mostra collaterale: giovedì 2 giugno 2011, ore 18:00 Liassidi Palace, Castello, Ponte dei Greci 3405, Venezia.
Vernissage: venerdì 3 giugno 2011, ore 18:00 isola di San Servolo (VE).


Variazioni su un errore di Parmenide
04/06/2011 - 27/11/2011
Variazioni su un errore di Parmenide

Padiglione della Repubblica Araba Siriana: "Evoluzione".
Commissario Cristian Maretti.
Curatori Fabio Anselmi e Sandro Orlandi.
Vernissage: venerdì 3 giugno 2011, ore 18:00 isola di San Servolo (VE).
Mostra collaterale Variazioni su un errore di Parmenide: venerdì 16 settembre 2011, ore 18:00 Liassidi Palace, Castello, Ponte dei Greci 3405, Venezia.