Comunicato Stampa


Padiglione della Repubblica Araba Siriana alla 54° Esposizione Internazionale d’Arte - la Biennale di Venezia

by Press Offices Maretti and ARTantide.com

Evento Ufficiale al Padiglione della Repubblica Araba Siriana ed eventi collaterali dove sono esposte tutte le opere dei tre artisti il cui progetto è stato supervisionato da ARTantide.com: Bernard Aubertin, Beppe Bonetti e Salvo Pastorello.
Disponibili gli inviti per i vernissage, da stampare per venire direttamente alle inaugurazioni.
Titolo mostra: Evoluzione

Commissario Christian Maretti
Assistente commissario Paolo Mozzo
curatori Fabio Anselmi e Sandro Orlandi
Sedi Isola di San Servolo - Caserma Cornoldi, Riva degli Schiavoni
Vernissage: Venerdì 3 giugno 2011, ore 18:00 (6pm)
Date: dal 4 giugno al 27 novembre 2011
Catalogo Maretti Editore

ARTISTI
Talal al-Abdalla, Sabhan Adam, Nemat Badawi, Nizar Sabour, Rima Salamoun, Bernard Aubertin, Beppe Bonetti, Ivan Lardschneider, Renato Mambor, Piero Mottola, Salvo Pastorello, PG-SLIS
Siria, paese d’incanto e d’incanti... in continua Evoluzione...
Dopo la sua effettiva indipendenza nell’aprile del ’46 dalle truppe francesi ed inglesi, indipendenza che contribuì allo sviluppo di una coscienza nazionale ed artistica, l’arte siriana si distinse negli anni a seguire per i suoi profondi legami con la tradizione e per il prevalere delle tendenze realiste attraverso l’analisi dettagliata della vita “comune”, percepita dallo sguardo dimesso della gente “comune”.
La pittura contemporanea della Siria, positivamente contagiata dalle esperienze moderniste ed accademiche europee (maestri arabi che avevano studiato sia in Italia che in Francia) ma capace di “armonizzare i principi estetici tradizionali con un’esecuzione del tutto originale”, si inserisce mirabilmente in una corrente “del Vero” sempre incline al costante e fremente cambiamento (Evoluzione, dunque) tipico di un paese e di una cultura al centro di pensieri e civiltà molto diverse fra loro (asiatica, africana, europea).

Mostra collaterale progetto Unlimited con performance di Bernard Aubertin, che espone tutte le opere del progetto studiato per la 54° Biennale di Venezia, presso Liassidi Palace a Venezia. La performance e l'inaugurazione sono il 2 giugno 2011 alle ore 18:00 (6pm).

Mostra collaterale progetto Variazioni su un errore di Parmenide con personale di Beppe Bonetti, che espone sia le sfere sia i dipinti del progetto studiato per la 54° Biennale di Venezia, presso Liassidi Palace a Venezia. L'inaugurazione è il 16 settembre 2011 alle ore 18:00 (6pm).

A seguire qui sotto sono riportati tutti gli inviti che possono essere scaricati e stampati per partecipare ai vernissage e alle performance.

Invito Padiglione Repubblica Araba Siriana fronte
Invito Padiglione Repubblica Araba Siriana fronte
Invito Padiglione Repubblica Araba Siriana retro
Invito Padiglione Repubblica Araba Siriana retro
Invito Performance Unlimited di Bernard Aubertin al Liassidi Palace - Venezia, lato esterno
Invito Performance Unlimited di Bernard Aubertin al Liassidi Palace - Venezia, lato esterno
Invito Performance Unlimited di Bernard Aubertin al Liassidi Palace - Venezia, lato interno
Invito Performance Unlimited di Bernard Aubertin al Liassidi Palace - Venezia, lato interno


by Press Offices Maretti and ARTantide.com