Manifesto Etico - La Vita Cosmica


di Marica Moro - Tema: bioetica

di Marica Moro (in collaborazione con lo staff di ARTantide.com Gallery)



Siamo consapevoli che

grazie alle recenti scoperte in capo astronomico delle onde gravitazionali e dell'identificazione di nuovi pianeti molto simili al nostro, la vita sia il risultato di una serie di casualità e di rapporti causa ed effetto e che l'umanità e la vita terrestre potrebbero non essere un'eccezione del nostro pianeta;

secondo la teoria del fisico italiano e direttore dell'ICRANet (International Centre for Relativistic Astrophysics Network) Remo Ruffini, per cui ad ogni scontro tra stelle si generi una mutazione del DNA, che a sua volta si sdoppia generando altre sequenze di DNA, la vita sia una circostanza fortuita e che ogni individuo sia il risultato di conseguenze ben lontane dal proprio volere, ma addirittura governate dalle continue trasformazioni cosmiche;

ogni scontro fra stelle, come ogni grande mutamento dell'universo, sia causa della forza gravitazionale, quella, tra le forze, apparentemente più debole ma di gran lunga la più potente;

la vita non sia una caratteristica peculiare dell'uomo e non siano da sottovalutare anche le altre specie, dotate a loro volta di particolarità specifiche, indispensabili per l'ecosistema in cui siamo inseriti.


Crediamo che

l'uomo debba sfruttare la propria dote, il pensiero, tramite la scienza, per comprendere le leggi che regolano la vita per acquisire maggiore consapevolezza del nostro ruolo nell'Universo e apprezzare e rispettare la vita e i luoghi che la ospitano senza discriminazioni;

la vita sia la conseguenza di infinite casualità e che sia un “dono” che ci caratterizza e, per questo, non debba essere sprecata, ma vada sfruttata al meglio per incrementare e ottimizzare la condizione di vita di tutti coloro che vi partecipano, tramite la scienza e il progresso;

l'arte sia il miglior mezzo per divulgare queste scoperte, sintetizzando concetti scientifici complessi in figure facili ed immediate, che possano intrigare il fruitore e farlo riflettere attorno a tali temi;

l'uomo sia l'unico essere vivente sulla Terra dotato di un cervello molto sviluppato e capace di concepire il futuro e di intuire i traguardi da raggiungere grazie alla ricerca scientifica e per questo debba impegnarsi per la salvaguardia del proprio pianeta.


Intendiamo agire

attraverso l'arte e la semplificazione dei concetti, valorizzare le scoperte scientifiche troppo spesso ignorate per la difficoltà con cui esse vengono divulgate;

in modo che l'artista diventi portavoce delle problematiche del proprio tempo e interprete del progresso anche attraverso l'interazione tra scienza e arte;

attraverso l’arte figurativa, per poter creare un dialogo costruttivo per scoprire assieme al mondo scientifico un senso etico nello studio dell’evoluzione umana e dell’universo e dei suoi progressivi mutamenti.


ARTantide.com Gallery e Marica Moro si impegnano in una serie di progetti espositivi per diffondere il contenuto etico del manifesto ed educare i visitatori a maturare una visione di responsabilità sociale in cui ciascuno agisce con consapevolezza per migliorare se stesso e il mondo che lo ospita.


di Marica Moro (in collaborazione con lo staff di ARTantide.com Gallery)