Home>News>Recensioni di Mercato

Recensioni di Mercato

In questa sezione è possibile consultare l'archivio delle recensioni di mercato che quotidianamente vengono spedite con il "Quadro del Giorno", la newsletter in cui i nostri esperti presentano le opere e gli artisti in esposizione sul sito, illustrandone le potenzialità presenti e future.

Per iscriversi alle newsletter di ARTantide.com è sufficiente accedere alla propria Area Personale.

Mostra solo le recensioni relative all'artista:
Pagina 1 di 1 (5 recensioni)
1

Recensione di Giovedì, 02 agosto 2007

Immagine Opera

Senza Titolo, Andrea Raccagni
1953 - Mista su carta
ID: 004205 - Dimensioni: 24 x 34 cm
Quotazione al 02/08/2007: € 1.218,00

Qualità:
eccellente
Prezzo:
molto buono
Potenzialità nel breve periodo:
buona
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
buona
Espansione geografica:
nazionale
Commento:
E' incredibile come l'artista Andrea Raccagni, nella sua lunga produzione artistica, abbia sondato tutte le coprrenti più significative dell'arte che si sono sviluppate dopo la seconda guerra mondiale, spaziando dall'astrattismo all'informale, dal surrealismo all'iperrealismo, dal geometrico al cinetico. Molto spesso anche anticipando il movimento stesso, tanti artisti poi hanno sviluppato temi da lui affrontati per primo. E' il caso di quest' opera eseguita nel '53. che prefigura tutta la ricerca pittorica che Corpora svilupperà successivamente. Lavoro questo molto intenso e nel contempo raffinato, sicuramente straordinario considerando l'anno in cui è stato eseguito.

Vai alla scheda dell'opera


Recensione di Lunedì, 30 gennaio 2006

Immagine Opera

Senza Titolo, Andrea Raccagni
1963 - Mista su carta
ID: 002167 - Dimensioni: 35 x 26 cm
Quotazione al 30/01/2006: € 1.174,00

Qualità:
molto interessante
Prezzo:
veramente buono
Potenzialità nel breve periodo:
molto promettente
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
in forte crescita
Espansione geografica:
nazionale
Commento:
Il lavoro di Andrea Raccagni è finalmente uscito dal limbo in cui lui volutamente l'ha relegato, quest'opera, anche se non di grandi dimensioni, rappresenta uno dei massimi esempi della sua straordinaria intuizione artistica

Vai alla scheda dell'opera


Recensione di Giovedì, 10 novembre 2005

Immagine Opera

La quercia e l'edera, Andrea Raccagni
1962 - Mista su carta
ID: 002177 - Dimensioni: 35 x 25 cm
Quotazione al 10/11/2005: € 900,00

Qualità:
Eccellente
Prezzo:
Ancora molto buono
Potenzialità nel breve periodo:
In crescita
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
Notevoli prospettive di crescita del mercato
Espansione geografica:
Nazionale con grandi potenzialità internazionali
Commento:
Grande teorico dell'informale, Andrea Raccagni arricchisce questo concetto applicandolo al quadro in tutta la sua interezza, ed ecco che è il quadro stesso che perde la forma (in questo caso diventa un cartoncino ritagliato e bruciato), ma non la sua origine, che rimane la natura. Un artista il cui mercato versa in un vero e proprio stato embrionale, mantenuto in bozzolo dal carattere "difficilissimo" dell'artista stesso, che ha contribuito, finchè era in vita, a congelarlo. Oggi, a pochi mesi dalla sua scomparsa, si stanno aprendo enormi prospettive. Non ci vorrà molto tempo a scoprire le sue "bruciature" degli anni '50 e '60, le opere surrealiste/esistenziali degli anni '50 e '70, le sue foto dei creti secchi degli anni '50, il suo dualismo informale (razionale-irrazionale) degli anni '70 e tutte le altre incredibili creazioni, scultoree e luminose. Un peccato non crederci da adesso, viste le quotazioni ancora "infantili" di oggi.

Vai alla scheda dell'opera


Recensione di Giovedì, 13 ottobre 2005

Immagine Opera

Senza Titolo, Andrea Raccagni
1958 - Mista su carta
ID: 002175 - Dimensioni: 35 x 50 cm
Quotazione al 13/10/2005: € 638,00

Qualità:
Notevole
Prezzo:
Estremamente conveniente
Potenzialità nel breve periodo:
Notevoli
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
Enormi prospettive di crescita
Espansione geografica:
Nazionale con grandi potenzialità internazionali
Commento:
Ecco uno dei rari casi di artisti rimasti alla berlina nonostante la loro grande qualità. Sembra quasi una chimera e sembrerebbe impossibile che oggi ancora possa accadere, ma tant'è. Ora che Andrea Raccagni è purtroppo scomparso e che il suo carattere difficile non è più da ostacolo per il mercato ci aspetta enorme sviluppo. Da comprare subito.

Vai alla scheda dell'opera


Recensione di Venerdì, 30 settembre 2005

Immagine Opera

Senza Titolo, Andrea Raccagni
1956 - Mista su carta
ID: 002171 - Dimensioni: 35 x 50 cm
Quotazione al 30/09/2005: € 638,00

Qualità:
Ottima
Prezzo:
Estremamente competitivo e conveniente
Potenzialità nel breve periodo:
Potenzialità "esplosive"
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
Enormi potenzialità
Espansione geografica:
Nazionale con enormi potenzialità internazionali
Commento:
Di Andrea Raccagni si sa ancora molto poco nel mercato, a parte i più attenti addetti ai lavori, conoscitori del suo grande lavoro. Vero e proprio genio dell'informale, l'artista è stato sempre "nemico" del mercato, avverso ad ogni logica commerciale ne è sempre rimasto ai margini, fino alla sua recentissima scomparsa. Ora che il suo lavoro può trovare spazi di diffusione, il mercato potrebbe avere reazione quasi esplosiva: si provi a pensare ad un artista che ha anticipato le bruciature di Burri, ha fatto l'informale persino sulla forma perimetrale dell'opera, ha fatto un surrealismo fantastico ancora inedito, sculture e installazioni luminose fin dagli anni '70. Una certezza che prima o poi il mercato premierà. Eccome!

Vai alla scheda dell'opera


Pagina 1 di 1 (5 Analisi)
1