Giuseppe Chiari

Rock

"Fluxus è:
- un'attitudine verso l'arte
- per l'importanza della non importanza
- i particolari della vita
- il solo movimento artistico capace di mangiarsi la coda
- più importante di quanto non crediate
- meno importante di quanto non crediate
- mandare a morte uno spettacolo
- leggere il giornale di un altro attraverso il buco fatto nel proprio
- addormentarsi e russare durante un concerto di Stockhausen
- gettare 20 litri d'olio sulla scena di Gisèle
- Vostell quando spiega la storia dell'arte
- George Brecht quando evita la storia dell'arte"

L. Vinca Masini, Arte contemporanea, cit., p. 815

Anno: 2002

Tecnica: Mista su carta

Dimensioni: 70 x 50 cm

Altre Informazioni: Firmata

ID: 001719

Altre opere in vendita dello stesso artista:
« < > »

Venduta

Desideri fare un'offerta?

Questa opera ha partecipato ai seguenti eventi:

07/10/2005 - 10/10/2005 ExpoArte 2005

Recensione di Mercato (Giovedì, 30 giugno 2005)

Qualità:
Buona
Prezzo:
Estremamente competitivo e conveniente
[Quotazione al 30/06/2005: € 900,00)
Potenzialità nel breve periodo:
Ben consolidata
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
Ottime prospettive di crescita
Espansione geografica:
Internazionale
Commento:
Il maggiore artista Fluxus italiano ha sempre prodotto opere originali ma ben riconoscibili, mantenendo un forte legame col mondo della musica, sua grande passione. Collaborazioni illustri con grandi artisti e musicisti ne hanno sancito ancor più l'importanza e la storicità. La previsione futura è di un'inevitabile crescita del mercato, sancita dalla sua storia.