Concetto Pozzati

Teatro Grottesco

L'artista è presente alla 52° Biennale di Venezia nel padiglione della Repubblica Araba Siriana.
Commissari: Christian Maretti, Miria Vicini
Curatore: Duccio Trombadori
Titolo del progetto: Sulle vie di Damasco
Fondazione Valerio Riva, Scuola San Pasquale, San Francesco della Vigna, Castello 2768.
Rif. Catalogo 52° Biennale di Venezia Pensa con i sensi, senti con la mente - Vol. II, pag 100.

Opera esposta alla mostra personale Pop cART svolta ad ARTantide Lugano (Via Marconi 2, Lugano - CH), in maggio 2005. L'opera è pubblicata sul catalogo della mostra.
Opera inserita nell'Archivio Generale Concetto Pozzati al n° 1153/06. Pubblicata nel primo volume del Catalogo Generale dell'artista.

Anno: 2003

Tecnica: Mista su carta

Dimensioni: 25 x 35 cm

Altre Informazioni: Firmata, Incorniciata

ID: 001928

Altre opere in vendita dello stesso artista:
« < > »

Venduta

Desideri fare un'offerta?

Questa opera ha partecipato ai seguenti eventi:

19/11/2005 - 21/11/2005 Contemporanea - 9o Salone di Arte Moderna

07/10/2005 - 10/10/2005 ExpoArte 2005

19/05/2005 - 08/06/2005 Pop cART

Recensione di Mercato (Venerdì, 21 ottobre 2005)

Qualità:
Ottima
Prezzo:
Competitivo
[Quotazione al 21/10/2005: € 1.600,00)
Potenzialità nel breve periodo:
Stabile al rialzo
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
In crescita continua
Espansione geografica:
Nazionale con potenzialità e riferimenti internazionali
Commento:
Concetto Pozzati era tra i protagonisti che negli anni '60 furono invitati a rappresentare la Pop Art italiana alla biennale di Venezia. Uno scontro con i più noti colleghi americani che mise in luce le grandi idee maturate nella patria dell'arte mondiale di tutti i tempi. Grande maestro oggi molto apprezzato dal mercato, Pozzati rimane un artista su cui vale la pena di investire, perchè ha la grandissima capacità di innovare, pur mantenendo una inconfondibile riconoscibilità.