Chingiz

Senza Titolo

L'artista è presente alla 52° Biennale di Venezia nel padiglione della Repubblica dell'Azerbaijan.
Commissario/Curatore: Leyla Akhundzada
Curatore: Sabina Shikhlinskaya
Titolo del progetto: Omnia mea...
Teatro del CZ95, centro Culturale Zitelle, Giudecca 95, dal 10 giugno al 30 settembre 2007, orario 11:00 - 19:00, chiuso il lunedì.
Rif. Catalogo 52° Biennale di Venezia Pensa con i sensi, senti con la mente - Vol. II, pag 106.

Anno: 1996

Tecnica: Pastello su carta

Dimensioni: 42 x 29 cm

Quotazione: € 781,00

Altre Informazioni: Firmata, Incorniciata

ID: 004422

Altre opere in vendita dello stesso artista:
« < > »

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello

Questa opera ha partecipato ai seguenti eventi:

03/03/2008 - 18/03/2008 Oriental tag

Recensione di Mercato (Mercoledì, 16 gennaio 2008)

Qualità:
discreto
Prezzo:
conveniente
[Quotazione al 16/01/2008: € 852,00)
Potenzialità nel breve periodo:
discreta
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
buona
Espansione geografica:
internazionale
Commento:
Chingiz è un artista che quest'anno ha rappresentato il suo paese, l'Azerbajian, alla Biennale di Venezia. Le sue opere traggono origine dalla cultura mediorientale, i richiami all'arte del tappeto sono evidenti, ma in più mostrano un amore viscerale verso il mondo della natura. Originali sono i suoi tappeti realizzati esclusivamente con dei fiori. Questo pastello ne è una esemplificazione pittorica. La sua notorietà sta andando di pari passo con il crescente gradimento delle sue opere da parte del mondo occidentale.