Piero Dorazio

Azimuth

Pubblicazioni:
Museo ARTantide 2007, edito in occasione delle opere raccolte nel Museo virtuale di ARTantide.com fino al 2007, a cura di ARTantide.com, Christian Maretti editore, 2008.
Dorazio ha sempre dato l'impressione
di stare descrivendo qualcosa che è sopra le nostre teste.
Festuche, nastri, cordoncini si sono intrecciati e hanno preso a slittare nel cielo,
sempre strutturati secondo un preciso disegno, ma liberi.

Anno: 1972

Tecnica: Olio su tela

Dimensioni: 110 x 110 cm

Altre Informazioni: Firmata, Incorniciata

ID: 000562

Altre opere in vendita dello stesso artista:

Venduta

Desideri fare un'offerta?

Recensione di Mercato (Mercoledì, 19 ottobre 2005)

Qualità:
Eccezionale
Prezzo:
Giusto
[Quotazione al 19/10/2005: € 69.300,00)
Potenzialità nel breve periodo:
Stabile al rialzo, perchè si tratta di lavori ormai introvabili
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
Sempre in crescita costante
Espansione geografica:
Internazionale
Commento:
Opera sublime di Piero Dorazio, pubblicata sul Catlogo Generale (Alfieri), ormai introvabile. La storia e le pubblicazioni del lavoro sono molteplici e il lavoro rappresenta in pieno un pezzo di storia dell'astrattismo mondiale. Per chi se lo può permettere, un'opera che darà sempre grandi soddisfazioni, sia artistico/culturali sia economiche.