Angèle Etoundi Essamba

Bird 42

Edizione limitata
Disponibile anche in formato 70 x 100 cm.

Il fascino dei volatili ha ispirato da sempre le più diverse forme d'arte, dalla danza (la morte del Cigno ad es.) alla poesia di più raffinata elevatura. Basti pensare a “l'Uccellino del freddo” di Pascoli legato fortemente anche al tema del nido, all'upupa descritta da Montale, ai numerosi riferimenti letterari al canto e al volo degli uccelli.
Essamba con la sua fotografia decide di abbandonarsi al fascino di piume e colori proponendo visioni misteriose attraverso inquadrature che rivelano una magia che solo la sua padronanza tecnica e la sua sensibilità sanno suggerire. La figura umana si mescola e si lega indissolubilmente con la natura e con la magnificenza di uccelli rari e bellissimi dimostrandosi una fusione perfetta tra arte e natura attraverso la bellezza più pura. L'unicità delle inquadrature e delle composizioni crea un'arte densa, profonda ed elegantissima.

Anno: 2010

Tecnica: Stampa su carta Ilford su dibond su plexiglass

Dimensioni: 100 x 150 cm

Quotazione: € 3.600,00

Altre Informazioni: Firmata

ID: 008929

Altre opere in vendita dello stesso artista:
« < > »

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello

Recensione di Mercato (Lunedì, 19 settembre 2011)

Qualità:
buona
Prezzo:
molto buono
[Quotazione al 19/09/2011: € 3.600,00)
Potenzialità nel breve periodo:
buono
Potenzialità nel medio/lungo periodo:
buono
Espansione geografica:
Internazionale
Commento:
Angèle Essamba, non finisce mai di stupire, nella nuova serie “Birds” decide di abbandonarsi al fascino di piume e colori. La figura umana si mescola e si lega indissolubilmente con la natura e con la magnificenza di uccelli rari e bellissimi dimostrandosi una fusione perfetta tra arte e natura attraverso la bellezza più pura. L'unicità delle inquadrature e delle composizioni crea un'arte densa, profonda ed elegantissima.